sabato 1 gennaio 2011

Colazione da te ... o da me?


La colazione … momento importante della giornata, pasto principale direi, dato che fornisce una buona parte delle energie che utilizziamo fra lavoro, studio o altre attività. Spesso invece, per via della fretta, ci riduciamo a correre fuori di casa con una fetta di pane tostato in mano, per poi prendere magari un caffè al distributore automatico al lavoro, mentre stiamo già scartabellando tra le pratiche, ritrovandoci così catapultati direttamente dal letto alla scrivania senza passare attraverso un minimo di filtro. E ci credo poi che le giornate cominciano male! Da quando io e Marito ci siamo sposati, abbiamo sempre cercato di alzarci dal letto un attimo prima del solito, in modo da fare le cose con calma, colazione compresa, per evitare di arrivare ad avere, alle 10 del mattino, un buco nello stomaco grande come una voragine, con conseguenti allucinazioni visive costituite da brioche e cappuccini volteggianti nell’aria ;-) . Solitamente la nostra colazione prevede fette biscottate con marmellata, yogurt magro con aggiunta di cereali oppure torta o muffin, il tutto sapientemente alternato giornalmente per evitare di avere colazioni sempre uguali, e come accompagnamento spremuta di agrumi e tisane, per me al mirtillo e per Marito al tè verde o alla vaniglia. Insomma, cerchiamo di fare in modo di addolcire un po’ le faticose alzatacce obbligate dagli orari di lavoro! Durante queste feste natalizie, ci siamo concessi qualche colazione più ricca e tranquilla, e una di queste mattine ho fotografato tutto, in modo da poter partecipare al Contest di Cappuccino&Cornetto, ovvero Colazione da te. In particolare, la colazione che ho fotografato prevedeva yogurt, cereali, marmellata, fette biscottate, arance e dei muffin alla ricotta, veri bocconcini golosi da gustare insieme al tè! Ecco quindi come prepararli, come da ricetta tratta dal libro Bimby “Le merende della mamma”, e adattata da me alle nostre esigenze!

Ingredienti
150 gr farina
60 gr fecola di patate
200 gr ricotta
150 gr zucchero
¾ bustina di lievito
2 uova
Un pizzico di sale
Marmellata di fragole
Marmellata di albicocche

Polverizzare lo zucchero nel boccale per 5 secondi a vel. 10. Aggiungere le uova:  1 minuto vel. 5. Aggiungere la ricotta, le due farine e un pizzico di sale: 1 minuto vel. 5, aggiungendo verso la fine il lievito. Versare un cucchiaio di composto nei pirottini da muffin (io ho quelli in silicone), aggiungere un cucchiaino di marmellata e coprire con altro composto. Ne ho fatti 6 alle fragole e 6 alle albicocche. Cuocere i dolcetti in forno caldo a 170° per circa 25/30 minuti. La ricetta originale prevede la farcitura con composta di mele, ma a noi non piace e quindi ho modificato a modo mio!



Ecco quindi la mia colazione per Colazione da te di Cappuccino&Cornetto.



8 commenti:

  1. :)
    Grazie per aver partecipato:)
    la ricetta è deliziosa e un grazie anche perchè hai condiviso con noi un momento della tua giornata:D
    Inserisco subito la rictta e ti faccio un grosso in bocca al lupo

    RispondiElimina
  2. Grazie Cranberry, sono contenta di aver partecipato! Un bacio,
    Cincy

    RispondiElimina
  3. colazione da te!
    domani arrivo verso le sette! fammeli trovare caldi!
    ;)

    bellissimi, un bacione!
    e auguri di un super 2011

    RispondiElimina
  4. Grazie Eleonora!! Caldi sono favolosi, con la marmellatina squagliata dentro!!! Allora ti aspetto ;-) !!! e buon anno anche a te!
    Cincy

    RispondiElimina
  5. Arrivo, prepara la marmellata!!
    bravissima buon 2011 mi sono aggiunta ai sostenitori, se ti và passa a trovarmi!1
    Un bacione Anna

    RispondiElimina
  6. Grazie Anna! Adesso volo subito da te!
    Buon anno anche a te!
    Cincy

    RispondiElimina
  7. Ottima colazione da far leccare i baffi!
    Complimenti per il blog e buon anno nuovo!

    RispondiElimina
  8. Grazie!!! Buon anno anche a voi, adesso faccio un salto a trovarvi ;-)
    un bacio,
    Cincy

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un tuo pensiero? Ogni consiglio è importante per me!