lunedì 16 maggio 2011

Torta con crema al cacao e biscottini

In generale mi piace fare i dolci, e questo è appurato, ma soprattutto mi piace ogni volta creare decorazioni nuove, semplici, magari, ma sempre diverse! Sostanzialmente gli ingredienti son sempre quelli ( PDS e creme ai vari gusti ), ma basta cambiare un piccolo dettaglio e cambia tutto! E' proprio questo il bello! Senza contare che poi decorare le torte è rilassante, almeno per me, perciò appena finito di farne una ... già penso a come disegnare la successiva! Questa che vi mostro adesso l'ho fatta in occasione del rientro in Italia di una coppia di amici che per lavoro stanno in America, è semplicissima da fare e carina da vedere ... nonchè buona da mangiare!



Ingredienti:

Per il PDS:
  • 5 uova pesate senza guscio
  • Altrettanta farina 00
  • Altrettanto zucchero meno 10 gr
  • 1 bustina lievito per dolci
  •  ½ misurino di acqua
 Per la crema al cacao:
  • 500 ml latte
  • 100 gr zucchero
  • 2 uova
  • 50 gr farina
  • Cacao in polvere (io di solito vado a occhio, la crema deve diventare marrone)
Per la decorazione:
  • Biscottini tipo pavesini
  • Marmellata di fragole 
  • Zucchero a velo



Iniziamo col PDS. Mettiamo uova, farina e zucchero nel boccale: mescolare 50 secondi a vel. 6; a 25 secondi dalla fine inserire il mezzo misurino di acqua, e a 10 secondi dalla fine aggiungere il lievito. Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata e cuocere in forno preriscaldato a 160° per circa 25/30 minuti.

Facciamo poi la crema: polverizzare nel boccale lo zucchero a velocità 7 per 20 secondi. Unire gli altri ingredienti e cuocere 7 minuti, 90°, velocità 4. Io uso latte scremato, e la crema resta un pochino più liquida, ma la preferisco così!

Tagliare il PDS in due dischi, quello inferiore leggermente più alto. Scavare il disco inferiore a partire da 1 cm dal bordo e creare quindi una "ciotola" di PDS. Quello prelevato ci serve per decorare. Riempire il PDS con la crema, coprire con il disco superiore e spalmare la crema rimanente sulla superficie della torta. Sminuzzare il PDS prelevato sopra la torta, per creare un effetto mimosa, e spolverizzare con lo zucchero a velo. Adesso manca solo il bordo: sciogliere poca marmellata con poca acqua in un pentolino e usare il composto ottenuto come "colla" per far aderire i biscottini al bordo della torta. Mettiamo in frigo a solidificare e .... fatto!



18 commenti:

  1. Ma che originale questa torta!! Bella e sicuramente buonissima!! mi piacciono quei savoiardi come bordura: brava!!

    RispondiElimina
  2. grazie mille! e poi è veramente semplicissima e di effetto!

    RispondiElimina
  3. woooowww cincy harika olmuş bu pasta....

    RispondiElimina
  4. che bella, pensa che proprio oggi ne ho fatta una decorata cosi poi postero le foto...
    Voglio provare la tua ricetta..
    baci

    RispondiElimina
  5. Hi ragione è bellissima e già leggendo la ricetta si capisce che non è una di quelle torte belle solo fuori...ma buone anche dentro! Buona ciornata ciao

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia, deve essere squisita!

    RispondiElimina
  7. una torta splendida e sicuramente buonissima! complimenti!

    RispondiElimina
  8. bella, bellissima e dev'esssre super buona! brava Cincy!

    RispondiElimina
  9. Io non sono molto brava nelle decorazioni ma ogni volta ci riprovo...Questa torta è veramente d'effetto! Brava Cincy!

    RispondiElimina
  10. Sul serio, proprio d'effetto, complimenti.

    RispondiElimina
  11. Grazie! MArcella, nemmeno io sono "sgamata" nel decorare, ma questa è davvero facile!!! Mi son sentita tutta contenta .. con poco!!!

    RispondiElimina
  12. Grazie per essere passata da me Cincy, arrivederci :-) Debora
    P.S. Ottimo modo per conoscerti, con questa delizia

    RispondiElimina
  13. Semplice e bellissima grazie per la ricetta
    ciao

    RispondiElimina
  14. wow che bella!!fantastica!!!complimentissimi!!buona giornata

    RispondiElimina

Vuoi lasciare un tuo pensiero? Ogni consiglio è importante per me!